Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/11144/713
Title: Un rifugio in terra a servizio del mare: equilibri tra natura ed artificio sull’ Isola Berlenga
Authors: Candiani, Matteo
Orientador: Mateus, Francisco Aires
Moreno, Joaquim
Keywords: ambiente
essenzialità
equilibrio
Issue Date: 2-Dec-2014
Abstract: Le riflessioni sviluppate nella tesi servono ad informare il progetto. La spina dorsale dei pensieri sono i legami che si creano tra artificiale e naturale, costruzione e paesaggio. Ruolo fondamentale nella ricerca sono i casi studi che, pur essendo apparentemente distanti tra loro sostengono temi in comune e sviluppano processi di creazione simili. Quali le questioni relative all’ impatto di progetti a scala differente in contesti di montagna, negli esempi della strada provinciale N° 50 e del bivacco Giraudo. La possibilità della costruzione ipogea, nel caso delle grotte preistoriche di Palmela e il resturo di Castelgrande a Bellinzona, utili alla definizione del progetto del rifugio. Un accurato sguardo sul sistema isola ne ha sottolineato le caratteristiche. I limiti e le forme del progetto del rifugio sono il risultato dell’intento mirato di creare uno spazio adatto al contesto con una precisa attenzione alla qualità dell’ atmosfera che si vive in questo ambiente.
Peer reviewed: no
URI: http://hdl.handle.net/11144/713
Appears in Collections:DA - Dissertações de Mestrado
BUAL - Dissertações de Mestrado

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Matteo Candiani, Un rifugio in terra a servizio del mare.pdf188.44 MBAdobe PDFView/Open


FacebookTwitterDeliciousLinkedInDiggGoogle BookmarksMySpace
Formato BibTex MendeleyEndnote Currículo DeGóis 

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.